Risparmio energetico e impianto termico

Quando si parla di risparmio energetico in merito al tradizionale impianto di riscaldamento, si fa riferimento essenzialmente alla sostituzione della vecchia caldaia con le nuove caldaie a condensazione.

Con l'adozione di una caldaia a condensazione si possono raggiungere risparmi che arrivani fino al 40%, ma questo tipo di risultato è strettamente legato alla struttura dell'impianto di riscaldamento a cui viene collegata la caldaia:

  • Si raggiungono risparmi nell'ordine del 0% sulla fornitura di acqua calda a 80 °C, e del 15-20% a 30-35;°C.
  • Accoppiata a vecchi impianti presistenti funzionanti a radiatori con acqua calda a 70-80 °C, il risparmio energetico raggiunge il 4-5% appena.
  • Le prestazioni migliori sono quelle a carico parziale, ovvero il riscaldamento di un edificio, dove con radiatori tradizionali consentono risparmi del 25~30%, a patto però di usare acqua a temperatura più bassa di quella convenzionale, fatto che a sua volta richiede radiatori di dimensioni maggiori.
  • Esprimono il massimo delle prestazioni (risparmi del 40% e oltre) quando vengono utilizzate con impianti che funzionano a bassa temperatura (30~50 °C), come ad esempio con impianti radianti (pannelli a soffitto, serpentino a pavimento o serpentino a parete).
  • Quando si sostituisce una caldaia tradizionale con una a condensazione è possibile sceglierne una di potenza nominale minore (necessario comunque un calcolo termotecnico). Se si completa il sistema con l'integrazione di pannelli solari, e si aggiunge il risparmio che proviene dall'utilizzo dell'energia solare (25~30% medio), è possibile notare che dalla combinazione di pannelli solari e caldaia a condensazione si ottengono risparmi sull'ordine del 50~60%, sempre che si usi per il riscaldamento acqua temperatura al di sotto dei 50-55 °C.

Tali informazioni sono naturalmente indicative in quanto il risparmio ottenibile è dipendente dalla tipologia (e bontà) della caldaia precedentemente installata, nonché dell'impianto.


News

(16/09/2011) QUARTO CONTO ENERGIA Il GSE ha aggiornato al 15 settembre l’elenco degli impianti iscritti al registro in posizione tale da rientrare nei limiti di costo, come previsto dal DM 5 maggio 2011 (Elenco A). L'aggiornamento...
 

MG AUTOMAZIONE snc di Muto Giovanni e C.
Via dell'Edilizia 5, Zona Industriale D3 - 15121 Alessandria (AL) - Tel.: 0131.249660 - Fax: 0131.342449 - e-mail: mgautomazione@mgautomazione.com - P.IVA: IT01777860063