Risparmio energetico e impianto elettrico

Gli impianti elettrici progettati correttamente da parte dei tecnici sono i primi elementi per la realizzazione di un sistema elettrico a risparmio energetico.

Quando parliamo di risparmio energetico ci riferiamo non solo a una riduzione delle spese di mantenimento di un’abitazione di un negozio o di un ufficio ma anche e soprattutto alla salvaguardia dell’ambiente in cui viviamo.

Ma come è possibile realizzare impianti elettrici a risparmio energetico?

  • La progettazione preliminare del sistema elettrico è fondamentale nel determinare l’illuminazione dell’azienda, dell'ufficio o dell'abitazione.
  • Analizzare con cura gli spazi di posizionamento delle luci, la loro intensità e la frequenza con la quale vengono utilizzate quotidianamente può aiutare a progettare un ambiente che diffonda una giusta illuminazione prevenendo sprechi e attacchi luce inutili.

Anche la suddivisione in settori per l’accensione separata delle luci garantisce l’uso mirato di energia elettrica.

  • Scegliere lampadine a led, a risparmio energetico o fluorescenti a neon riduce l’uso di energia elettrica.
  • La potenza delle luci dell’ambiente inoltre deve essere proporzionata alla necessità reale delle sue funzioni. Ridurre la potenza delle lampade utilizzate di rado o dove l’illuminazione può essere minore riduce anche il consumo inutile.

News

(16/09/2011) QUARTO CONTO ENERGIA Il GSE ha aggiornato al 15 settembre l’elenco degli impianti iscritti al registro in posizione tale da rientrare nei limiti di costo, come previsto dal DM 5 maggio 2011 (Elenco A). L'aggiornamento...
 

MG AUTOMAZIONE snc di Muto Giovanni e C.
Via dell'Edilizia 5, Zona Industriale D3 - 15121 Alessandria (AL) - Tel.: 0131.249660 - Fax: 0131.342449 - e-mail: mgautomazione@mgautomazione.com - P.IVA: IT01777860063