Come funziona un impianto fotovoltaico

Un impianto fotovoltaico

trasforma, direttamente e istantaneamente, l’energia solare in energia elettrica senza l’uso di alcun combustibile nè di macchine in movimento. Produce elettricità là dove serve, non richiede praticamente manutenzione, riduce le emissioni di CO2 nell’ambiente e offre il vantaggio di essere costruibile “su misura”, secondo le necessità dell’utilizzatore.

Ai fini dell'utilizzo pratico, il generatore fotovoltaico viene collegato ad un apparato convertitore (c.d. inverter) che trasforma la corrente continua in corrente alternata (230 V oppure 400 V).

L'inverter

è collegato alle utenze domestiche, servite dall'energia solare durante il giorno, ma collegate alla rete elettrica quando la fonte solare è insufficiente o non disponibile.

Un contatore fiscale, posto a valle dell'inverter, misura tutta l'energia prodotta dall'impianto, mentre un secondo contatore, posto tra l'utenza e la rete, misura l'energia non consumata dall'utenza, ma ceduta alla rete


News

(16/09/2011) QUARTO CONTO ENERGIA Il GSE ha aggiornato al 15 settembre l’elenco degli impianti iscritti al registro in posizione tale da rientrare nei limiti di costo, come previsto dal DM 5 maggio 2011 (Elenco A). L'aggiornamento...
 

MG AUTOMAZIONE snc di Muto Giovanni e C.
Via dell'Edilizia 5, Zona Industriale D3 - 15121 Alessandria (AL) - Tel.: 0131.249660 - Fax: 0131.342449 - e-mail: mgautomazione@mgautomazione.com - P.IVA: IT01777860063